© Cirque Gavarnie © P. Meyer | MEYER PIERRE

Grandi aree protette alle porte di Lourdes

Scoprite i Pirenei

Creato nel 1967, il Parco Nazionale dei Pirenei è uno degli 11 parchi nazionali francesi. Questa zona di conservazione della biodiversità con i suoi straordinari paesaggi è facilmente accessibile da Lourdes.

Vallate dai paesaggi sublimi

Godetevi il panorama...

La valle di Gavarnie ha tre eccezionali circhi glaciali naturali. Il circo di Gavarnie, con una delle cascate più alte d’Europa, è il più conosciuto. Il circo Troumouse è il più grande dei tre, mentre il circo Estaubé è il più discreto. Anche il complesso Pirenei-Mont Perdu è inserito nel Patrimonio mondiale dell’UNESCO nella categoria paesaggi naturali e culturali. La Val d’Azun, con la sua forte identità pirenaica, ha un tipico patrimonio edificato. Le valli di Estaing e Tech sono zone ideali per le escursioni, in particolare nel massiccio di Balaïtous. Infine, la valle di Cauterets con il suo sito di Pont d’Espagne è un vero e proprio scrigno in cui torrenti e laghi offrono paesaggi straordinari. Il lago di Gaube, nella valle che porta alla famosa Vignemale, è un luogo da non perdere.

Scoprite

il parco nazionale in famiglia

Esplorare il Parco Nazionale dei Pirenei in famiglia significa rendere i giovani consapevoli della bellezza e della fragilità della zona. I sentieri segnalati attraversano l’area per il divertimento di tutti. La scoperta del Lago di Suyen nella Val d’Azun e la salita al Lago di Gaube sono tra le prime escursioni da fare con i bambini. Volete approfondire le vostre conoscenze? Partecipate alle attività estive proposte dagli agenti del Parco Nazionale: imparate a leggere i paesaggi e osservate la fauna e la flora.

Titolo del video mancante
Didascalia del video mancante

Lo sapevate?

Le Maison del Parco Nazionale sono aperte al pubblico. Scoprite i loro spazi museografici, le mostre temporanee e partecipate alle attività proposte. Vicino a Lourdes, troverete la Maison del Parco Nazionale a Tarbes, Arrens-Marsous, Luz Saint Sauveur, Gavarnie e Cauterets. Una sosta istruttiva prima o dopo un’escursione nel Parco.

Fauna e flora eccezionali

Da scoprire

Nel Parco Nazionale dei Pirenei sono presenti almeno 2.500 specie di piante e 4.000 specie di animali. Tra i più emblematici ci sono il desman dei Pirenei, un rospo chiamato alite ostetrico, il gallo cedrone e l’orso bruno. In termini di flora, l’iris e il giglio dei Pirenei così come il pino uncinato sono facilmente riconoscibili. Per poter contemplare tutta questa varietà, sono in vigore delle regole nel Parco Nazionale, come il divieto di raccogliere fiori o la presenza di cani, anche se tenuti al guinzaglio.